Crea sito

(ABSTRACT, IT) Scienza contemporanea e donne scienziate

Flavia Zucco   3a sessione  22 ottobre

Scienza contemporanea e donne scienziate. 

La scienza contemporanea presenta molti tratti diversi dal passato e chiama in causa direttamente la responsabilità della scienza.

Alcuni aspetti cruciali verranno esplorati, come la traduzione immediata delle conoscenze in tecnologie, la pervasività di queste nella vita individuale e sociale, l’impatto su valori e cultura diffusa. Il passaggio della scienza dall’Olimpo alla’Agorà ed il ruolo sociale e politico degli attori della scienza. Le donne possono rappresentare e già rappresentano una svolta in questo contesto e quindi una risorsa irrinunciabile.

 

Flavia Zucco si e’ laureata in Biologia all’Università di Napoli, nel 1969. Dal 1971 e’ stata dipendente del Consiglio Nazionale delle Ricerche.  Negli ultimi anni ha lavorato presso l’Istituto di Neurobiologia e Medicina Molecolare del CNR di Roma e nel 2009 è andata in pensione con la qualifica di Dirigente di Ricerca. Le sue ricerche hanno riguardato lo studio del differenziamento cellulare e  la Tossicologia in vitro.. E’ stata esperta del settore, in vari organismi nazionali ed internazionali ed ha Coordinato due progetti europei del V e VI PQ. Dagli anni ’80 si e’ occupata di bioetica ed ha svolto un incarico di insegnamento sul tema delle biotecnologie presso l’Università di Viterbo. Dalla fine degli anni 80 si occupa della promozione delle Donne nella scienza, ed ha fondato L’associazione “Donne e scienza” (www.donnescienza.it) di cui è stata primo presidente.